Annunci di Lavoro

Storia di Galluccio

Dove

La Storia di Galluccio

Il territorio su cui si estende Galluccio ha subito per diverso tempo la presenza dei Romani, quando l'attuale Comune prendeva il nome di Gallico, prima, e di Gallicio, poi, fino a quando non assunse il nome attuale; andando avanti con li anni, scavando nella storia del Comune, giungiamo al decimo secolo quando arrivarono i Saraceni.

Per tali ragioni venne dato avvio alla costruzione di una solida roccaforte in grado di difendere il territorio dall'incursione nemica; gran parte dell'operato si deve ai Principi di Capua che la vollero costruire nei pressi di un'altura, difesa dalle acque del fiume Peccia. Da allora tutti i discendenti dei signori di Capua presero il nome di "Galluccio".

Sul finire dell'undicesimo secolo arrivò il momento dei Normanni: all'epoca Galluccio vide la presenza di Ruggiero il Normanno, il quale cercò rifugio nel castello del paese perchè sotto assedio delle truppe pontificie; la roccaforte divenne più imponente e vennero costruite alcune Chiese come quella di Santo Stefano. Nacquero dei piccoli borghi nelle zone limitrofe alla roccaforte.

Dopo un periodo di benessere Galluccio venne colto dall'invasione di alcuni briganti e pertanto da rapimenti e rapine, e sopportò alcuni dissapori tra le borgate stesse del territorio, rivali tra loro. Galluccio venne devastata per buona parte dai bombardamenti della seconda guerra mondiale ma è stata capace di riprenersi piuttosto velocemente.

 

Navigare Facile
I siti consigliati
Caiazzo : Caiazzo è un Comune della Regione Campania,in provincia di Caserta e da cui dista 19 chilometri . Grazie al sistema montuoso che le fa corona ed al fiume Volturno che serpeggia ai suoi piedi, Caiazzo gode di un clima fresco d'estate e mite d'inverno. | Casal di Principe : Vacanze a Casal di Principe, la bellissima città della Campania celebre per la mozzarella di bufala e le feste paesane. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio